Cattedrale di San Clemente

Cattedrale di San Clemente

Teano - Chiesa

Nell'antica cittadina alle pendici del massiccio di Roccamonfina, una delle principali porte d'accesso alla Campania felix, la Cattedrale venne edificata nell' XI secolo (1050-1116) sui resti di almeno due chiese più antiche precedute forse  da un tempio. Numerosi rifacimenti ne hanno mutato l' impianto originario. Nel Cinquecento l'abside romanica venne modificata e fu istallato nel presbiterio il coro ligneo del 1539, riccamente intagliato. Nel 1608 l' ambone duecentesco, danneggiato da un incendio, fu ricomposto con lastre di un monumento sepolcrale trecentesco. A metà Seicento la cattedrale  ebbe una nuova veste decorativa, ma fu quasi totalmente distrutta nell'ultimo conflitto mondiale. La sua ricostruzione, con il recupero delle colonne  e dei capitelli antichi, fu condotta da Roberto Pane intorno alla metà degli  anni Cinquanta del secolo scorso.

Itinerario Napoli e Teano

Scopri gli altri luoghi dell'itinerario

Apri con ArtPlanner »

Orario

08:30 - 12:00
Da lunedì a sabato
08:30 - 12:00
Domenica
16:00 - 19:00
Domenica

Come raggiungere il sito

piazza del Duomo - Teano (CE)

Opere


Crocifisso

Crocifisso

Maestro di Giovanni Barrile

Dipinto - 1330 ca.


Audioguida Disponibile

Scopri »


top

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i cookie.
Accetti che CoopCulture personalizzi la vostra esperienza su ArtPlanner per migliorare la funzionalità e le prestazioni del sito?
Vengono inoltre raccolte informazioni statistiche anonime.