Oratorio di San Michele

Oratorio di San Michele

Padova - Chiesa

L’odierno Oratorio nacque come ampliamento di una più antica chiesa dedicata a San Michele e ai Santi Arcangeli, gravemente danneggiata da un incendio nel 1390, durante gli scontri per il dominio sulla città tra Francesco Novello da Carrara, ultimo signore di Padova, e le truppe viscontee.
Nel 1397 un tal Pietro di Bartolomeo de´ Bovi, legato da parentela con un funzionario della zecca carrarese, fece erigere una nuova cappella dedicata alla Beata Vergine Maria, affidandone la decorazione pittorica a Jacopo da Verona, giunto a Padova probabilmente come collaboratore di Altichiero presso l’Oratorio di San Giorgio. 
Il ciclo decorativo, che costituisce l’ultima grande impresa artistica documentata in città prima della caduta della Signoria Carrarese, è oggi assai frammentario, degradato nei secoli dall’umidità e da un progressivo stato di abbandono.
0 0
Loading...

Itinerario Padova

Scopri gli altri luoghi dell'itinerario

Apri con ArtPlanner »

Orario

10:00 - 13:00
Da martedì a venerdì. Dal 1 ottobre al 1 maggio. Chiusura: tutti i lunedì non festivi, Natale, S.Stefano, Capodanno, I Maggio.
10:00 - 13:00
Da martedì a venerdì. Dal 1 giugno al 30 settembre. Chiusura: tutti i lunedì non festivi.
15:00 - 18:00
Sabato e domenica. Dal 1 ottobre al 1 maggio. Chiusura: tutti i lunedì non festivi, Natale, S.Stefano, Capodanno, I Maggio.
16:00 - 19:00
Sabato e domencia. Dal 1 giugno al 30 settembre. Chiusura: tutti i lunedì non festivi.

Come raggiungere il sito

Piazzetta San Michele 3 - Padova (PD)

Opere


Ciclo di affreschi con Storie della Vergine

Ciclo di affreschi con Storie della Vergine

Jacopo da Verona

Affresco - 1397


Audioguida Disponibile

Scopri »


top

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i cookie.
Accetti che CoopCulture personalizzi la vostra esperienza su ArtPlanner per migliorare la funzionalità e le prestazioni del sito?
Vengono inoltre raccolte informazioni statistiche anonime.