Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo (Eremitani)

Chiesa dei Santi Filippo e Giacomo (Eremitani)

Padova - Chiesa

Il primo insediamento dell’ordine degli Eremitani è attestato in Padova nel 1218, ma la chiesa dei Santi Filippo e Giacomo, dopo progressivi ampliamenti, raggiunse l’assetto definitivo solo agli inizi del secolo XIV.
La chiesa, ad una sola navata, presenta una pianta piuttosto allungata che si conclude con tre absidi. Sulla destra si trova la cappella Ovetari, decorata tra il 1448 e il 1457 da Andrea Mantegna, mentre sul lato meridionale si aprono quattro profonde cappelle laterali.
La parte alta della facciata, in cotto, presenta cinque lesene (finte colonne addossate alla parete), un grande rosone centrale e quattro oculi minori.
La parte inferiore, caratterizzata da un rivestimento lapideo probabilmente incompiuto di gusto antico con cinque profonde strombature, venne realizzata nel corso dell’intervento di Fra Giovanni degli Eremitani, a partire dal 1306, cui spetta anche la straordinaria copertura lignea "a carena di nave" dell’interno. 

0 0
Loading...

Itinerario Padova

Scopri gli altri luoghi dell'itinerario

Apri con ArtPlanner »

Orario

07:00 - 12:30
Dal lunedì al venerdì.
09:00 - 12:30
Sabato e domenica.
15:00 - 19:00
Dal lunedì al venerdì.
16:00 - 19:00
Sabato e domenica.

Come raggiungere il sito

Piazza Eremitani 9 - Padova (PD)

Opere


Ciclo di affreschi della Cappella Maggiore

Ciclo di affreschi della Cappella Maggiore

Giusto de' Menabuoi / Guariento di Arpo / Nicoleto Semitecolo

Affresco - 1361-1365


Audioguida Disponibile

Scopri »


top

Questo sito utilizza strumenti di raccolta dei dati, come i cookie.
Accetti che CoopCulture personalizzi la vostra esperienza su ArtPlanner per migliorare la funzionalità e le prestazioni del sito?
Vengono inoltre raccolte informazioni statistiche anonime.